Ugo NESPOLO

Nasce nel 1941, è piemontese. Dopo il diploma in belle arti si laurea in Lettere moderne. Si trasferisce a New York negli anni ’60, subendo anche lui il fascino della pop art e dell’arte concettuale. La sua parentesi americana sarà fondamentale assieme all’eredità avanguardista europea per lo sviluppo della sua poetica artistica, che molto deve al movimento Futurista. Il suo linguaggio artistico spazia dall’arte applicata alla grafica fino al teatro; cerca diverse soluzioni artistiche impiegando più materiali come il legno, la stoffa o il vetro. Alla fine degli Anni Sessanta fa parte della Galleria Schwarz di Milano che annovera fra i suoi artisti Duchamp, Picabia, Schwitters, Arman, Baj.
A Milano ha luogo da Schwarz una mostra personale presentata da Pierre Restany che resterà un critico amico. La mostra ha il titolo “Macchine e oggetti condizionali” e rappresenta in pratica l’inizio del movimento che sarà poi l’Arte Povera. All’inaugurazione infatti è presente Germano Celant con cui Nespolo parteciperà ad una serie di mostre che sono le prime del gruppo.
Con Baj, Nespolo frequenta a Parigi Man Ray il quale gli darà un testo per un film “Revolving Doors” film che Nespolo realizzerà nel 1982.
Sempre nel ’68 realizza a Torino una serie di mostre e incontri sotto il titolo “Les mots et les choses” dove con Ben, Boetti ed altri autori dà luogo ad una serie di eventi e concerti Fluxus che mai erano stati prodotti in Italia.
Nespolo è attualmente la più “alta autorità” patafisica italiana. Ha fondato con Baj l’Istituto Patafisico Ticinese (arte dell’immaginazione e dell’ironia). Ha esposto con intensità in gallerie e Musei in Italia e nel Mondo.

ALCUNE OPERE IN VENDITA DA LEGART:

Sport - Calcio

Sport – Calcio

Serigrafia a 16 colori con interventi di colore micaceo, brillantini e glitter. Tiratura limitata. (Cm 20×25).

Sport - Vela

Sport – Vela

Serigrafia a 16 colori con interventi di colore micaceo, brillantini e glitter. Tiratura limitata. (Cm 20×25).

Sport - Tennis

Sport – Tennis

Serigrafia a 16 colori con interventi di colore micaceo, brillantini e glitter. Tiratura limitata. (Cm 20×25).