Omar MOSSALI

Nasce nel 1981 a Busto Arsizio. Laureato in Storia dell’Arte a Milano; inizia sin da
giovanissimo nella sperimentazione sui materiali, scopre e brevetta la tecnica della
Ossidografia.
Tramite questo procedimento Mossali riesce a controllare il segno lasciato dalla
ruggine su vari supporti (ferro, carta e pietra). Questo particolare processo di
ossidazione non si ferma, la ruggine tende a mutare forma. Le sue opere seguono
così lo scorrere del tempo.
Oltre all’arte, ha creato il Fondo Nato Frascà, con lo scopo di recuperare,
conservare e diffondere il lavoro dell’artista Nato Frascà.

ALCUNE OPERE IN VENDITA DA LEGART:

Ricerca di linguaggio

La sua invenzione dell’Ossidografia disegna con la ruggine su vari supporti, anche pietre, carte oltre ai metalli. A volte le figure che si creano sembrano quasi umane o di facile ricordo figurativo. Sembra quasi un reperto di un’epoca lontana dove la natura ha lasciato la propria memoria e impronta. (Cm 35×15).

L’altro individualismo

Questa tecnica brevettata crea sfumature fino all’azzurro e al dorato. Un processo naturale continua a lavorare sul supporto nel corso del tempo. Un’opera vista oggi sarà sicuramente diversa dopo alcuni mesi. (Cm 30×50).