Hitomi MAEHASHI

Nasce in Giappone nel 1989 ed è considerata, nonostante la sua giovane età, la regina della pittura digitale su fotografia. E’ esponente della scuola Nagoya, tra le più rinomate a livello artistico di tutto il Giappone. Ha una tecnica sorprendente e assolutamente innovativa, oltre il fotoritocco. Si tratta di una vera pittura grafica digitale che ritrae persone comuni o se stessa. Forte è il rimando alla cultura Manga giapponese di genere “Shojo” (Manga per ragazze).

“Faccio opere del mondo che sto personalmente vedendo, non un mondo suggerito o di fantasia. Esiste però un divario tra la realtà che provo ogni giorno e la realtà oggettiva nelle foto.

Spesso scatto fotografie utilizzando me stessa come modello, e riporto il mondo che vedo su quella foto, così nasce la creazione di un mio lavoro, gli occhi e le figure si trasformano, mantenendo un’immagine molto realistica, con grandi occhi e pelle che sembra di vinile o di porcellane, come le bambole e i Vinyl Toys della mia cultura. Anche se sembra innaturale per gli altri, è una forma naturale per me stessa. Realtà e finzione sono mescolate insieme, senza più confini e anche io perdo traccia di ciò che è reale e ciò che è una bugia”.

ALCUNE OPERE IN VENDITA DA LEGART:

Girl

Girl

Selfie 01

Selfie 01