HACKATAO

Nadia Squarci (nata a Udine nel 1977) e Sergio Scalet (nato in provincia di Trento nel 1973) fondano il nome Hackatao da due parole, “Hacker” cioè “persona che supera limitazioni imposte attraverso la creatività” e “Tao” cioè “tutto vivente”. Si sono imposti nel mercato italiano grazie ad uno stile pop surrealista, richiamando sia Warhol sia Murakami, nonchè la cultura popolare dei manga. I loro soggetti sono i Podmork, creature bizzarre e colorate come uscite da un fumetto per portare luce e colore.

ALCUNE OPERE IN VENDITA DA LEGART:

Podmork 1

Podmork 1

Podmork 4

Podmork 4